rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Sfregio a una scuola di ballo

BRINDISI - Uova e un secchio pieno di pipì contro la finestra e la porta della scuola di ballo Street School Hip Hop Accademy.

BRINDISI - Uova e un secchio pieno di pipì contro la finestra e la porta della scuola di ballo Street School Hip Hop Accademy del 35enne Teodoro Quaranta di via Provinciale San Vito a Brindisi, indagini della polizia. Del fatto si è accorto lo stesso proprietario nel tardo pomeriggio di oggi quando ha aperto la scuola di ballo per iniziare le lezioni. È stato attratto dal fetore e dalla puzza di marcio, inizialmente ha pensato alla mancata pulizia della strada, poi ha notato la sporcizia sulla finestra e un alone scuro sulla porta.

Uno sguardo alle telecamere di sorveglianza e il mistero è stato svelato: nei fotogrammi si vede un'auto avvicinarsi alla scuola di ballo dalla quale sono state lanciate uova, poco dopo un uomo che si avvicina e svuota un secchio sulla porta. Le immagini mostrano perfettamente il volto e il modello della vettura. Era l'1,30.

Quaranta non ha esitato a chiamare la polizia. Sul posto si è recata una pattuglia della Sezione volanti della Questura di Brindisi che ha proceduto con il sopralluogo di rito. Nei prossimi giorni verrà acquisto l'hard disk dove è registrata la scena e verrà formulata regolare denuncia, la vittima avrebbe riconosciuto il responsabile. Si ritiene che alla base di questo gesto ci siano questioni legate all'attività lavorativa del 35enne.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfregio a una scuola di ballo

BrindisiReport è in caricamento