menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri a Brindisi

Carabinieri a Brindisi

Shopping con 50 euro falsi, scoperti

BRINDISI – Da Cerignola (provincia di Foggia) a Brindisi per fare shopping con soldi falsi: in due sono stati sorpresi dai carabinieri e denunciati. Nei guai nel pomeriggio di ieri ci sono finiti due cerignolani, G.D. di 46 anni e F.L. Di 41, entrambi gia' noti alle forze dell'ordine. Sono stati denunciati per spendita di monete false in concorso.

BRINDISI - Da Cerignola (provincia di Foggia) a Brindisi per fare shopping con soldi falsi: in due sono stati sorpresi dai carabinieri e denunciati. Nei guai nel pomeriggio di ieri ci sono finiti due cerignolani, G.D. di 46 anni e F.L. Di 41, entrambi gia' noti alle forze dell'ordine. Sono stati denunciati per spendita di monete false in concorso.

I militari li hanno trovati in possesso di sei banconote da 50 euro identiche alle originali, ma che di fatto erano carta straccia. I due cerignolani sono incappati in un normale controllo della circolazione stradale nel centro di Brindisi, quando sono stati fermati dalla pattuglia dei carabinieri, però, hanno assunto sin da subito un atteggiamento "sospetto".

I militari, accertando che quei due individui avevano già qualche precedente penale alle spalle, non hanno esitato a perquisirli. È così che sono state trovate le monete false. Non è dato sapere se ne avessero in realtà delle altre, già spese nei negozi brindisini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento