menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli sportelli non si aprono, bimbo di due anni bloccato in auto: salvato dai pompieri

Paura per il piccolo rimasto nell'utilitaria: sta bene. A dare l'allarme i genitori appena scesi: non riuscivano ad aprire

SAN PIETRO VERNOTICO - Minuti interminabili prima di riuscire ad abbracciare il piccolo di due anni: il bambino è rimasto bloccato in auto, subito dopo che i genitori sono scesi perché gli sportelli si sono chiusi automaticamente senza permetterne l'apertura. Il bimbo è stato liberato dai vigili del fuoco, chiamati subito dalla mamma e dal papà, entrambi spaventati. Era rimasto seduto dietro, sta bene. Lacrime a parte.

E' successo nel pomeriggio di oggi, lunedì 3 settembre 2018, a San Pietro Vernotico, dove la famiglia risiede. Stando a quanto raccontato dai genitori, il sistema anti-furto dell'auto si sarebbe azionato subito dopo la chiusura degli sportelli anteriori, in maniera automatica, senza permettere la riapertura. Non riuscendo ad aprire, è stato chiesto l'intervento dei pompieri. Sono bastati pochi minuti per aprire lo sportello, prendere  il piccolo e lasciarlo alle braccia della mamma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento