Cronaca Mesagne

Campi fotovoltaici abusivi a Mesagne: reato prescritti per tre imputati

Reati prescritti e restituzione degli impianti fotovoltaici a suo tempo sequestrati e successivamente affidati ad un amministratore giudiziario. Si è concluso così il processo di primo grado a carico di Domenico Sartore di Carmignano di Brenta, Giuseppe Lupoli di Martina Franca e Savino Martucci di Mesagne

MESAGNE - Reati prescritti e restituzione degli impianti fotovoltaici a suo tempo sequestrati e successivamente affidati ad un amministratore giudiziario. Si è concluso così il processo di primo grado a carico di Domenico Sartore di Carmignano di Brenta, Giuseppe Lupoli di Martina Franca e Savino Martucci di Mesagne, difesi dagli avvocati Massimo Manfreda, Andrea Sticchi Damiani e Vincenzo Guarino. Il pm Milto De Nozza aveva chiesto condanna a 9 mesi e la confisca degli stessi impianti fotovoltaici. Il giudice monocratico Genantonio Chiarelli ha ritenuto fondata la tesi della difesa, che datava l’inizio dei lavori al 14 ottobre del 2009, quindi l’estinzione del reato (la decorrenza dei termini per la prescrizione del reato di lottizzazione abusiva in questo caso è di 5 anni).

Sartore in qualità di legale rappresentante dell’impresa SE Project Srl, Lupoli di proprietario del terreno interessato e Martucci in qualità di tecnico progettista erano stati iscritti al registro degli indagati nel novembre del 2011, e citati direttamente in giudizio con decreto del pm nel maggio del 2014. La storia al centro del processo è sempre la stessa. Un artificioso frazionamento di un impianto unico di poco meno di due megawatt in due campi e la realizzazione degli stessi con la sola Dichiarazione di inizio lavori grazie al regolamento regionale vigente all’epoca. Si trattava, rilevò il pm nel decreto di citazione in giudizio, di una palese violazione delle leggi urbanistiche, della legge regionale in materia, e del patrimonio agroalimentare e degli equilibri delle biodiversità e del paesaggio rurale. Ma a distanza di anni, la questione si è incentrata sulla decorrenza dei termini della prescrizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campi fotovoltaici abusivi a Mesagne: reato prescritti per tre imputati

BrindisiReport è in caricamento