rotate-mobile
Cronaca

Si dà fuoco in casa: il vicino spegne le fiamme, grave una donna

Tragedia evitata oggi, domenica 10 giugno, in un condominio di Brindisi: una donna di 84 anni ha tentato di togliersi la vita dandosi fuoco con l’alcool

BRINDISI – Tragedia evitata oggi, domenica 10 giugno, in un condominio di Brindisi: una donna di 84 anni ha tentato di togliersi la vita dandosi fuoco con l’alcool. Il tempestivo intervento di un vicino ha evitato il peggio. Sul posto è stata inviata un’ambulanza del 118 che ha portato l’anziana in ospedale.

Si era anche reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco ma al loro arrivo la donna era già stata messa in salvo dal vicino di casa. Sul posto anche gli agenti della Sezione volanti della questura di Brindisi. Sembra che l’anziana donna stia attraversando un periodo delicato legato a problemi di natura depressiva. E' stata ricoverata nel reparto di rianimazione-anestesia dell'ospedale Perrino di Brindisi, in prognosi riservata. Ha riportato ustioni in diverse parti del corpo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si dà fuoco in casa: il vicino spegne le fiamme, grave una donna

BrindisiReport è in caricamento