menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si moltiplicano le iniziative benefiche pro terremotati

Proseguono le iniziative di solidarietà a sostegno delle popolazioni terremotate dell'Italia centrale

Proseguono le iniziative di solidarietà a sostegno delle popolazioni terremotate dell'Italia centrale.

Il Centro Auser di Francavilla Fontana per domenica 4 settembre ha organizzato la sagra dell’Amatriciana e del gelato: una serata all’insegna Locandina Sagra Amatriciana e Gelato 2 - beneficenza-2della beneficienza il cui ricavato sarà devoluto interamente a favore delle aree colpite dal terremoto, che proprio ad Amatrice, patria degli spaghetti all’Amatriciana, ha mietuto più vittime. L’appuntamento è alle ore 20.30 presso il grande giardino della Scuola Falcone Borsellino in Via per Villa Castelli (zona Stadio) a Francavilla Fontana.

La direzione del locale brindisino Break 24, nella zona industriale di Brindisi, ha programmato tre diverse iniziative di raccolta fondi. Si inizia mercoledì 31 agosto allorché, durante il tradizionale servizio di self service (dalle 12.00 alle 14.30) per ogni pasto ordinato saranno devoluti 2 euro (il primo euro lo mette il Break 24, il secondo lo aggiunge il cliente).

Locandina raccolta fondi terremoto amatriciana-2La seconda iniziativa, ribattezzata "Serata Amatriciana" è prevista per la sera dello stesso giorno: il menù prevede unicamente spaghetti all'Amatriciana. Per ogni piatto ordinato (del costo di 6 euro) saranno devoluti 2 euro (il primo euro lo mette il Break 24, il secondo lo aggiunge il cliente). Bevande e coperto sono esclusi.

La terza e ultima iniziativa si terrà la sera di venerdì 2 settembre. Sul palco del Break 24 torneranno gli Hoop, l'acclamata Tribute Band dei Pooh che contribuirà, anche materialmente, alla causa. I clienti che presenzieranno all'evento potranno cenare scegliendo tra due menù proposti (da 12 o 16 euro, coperto incluso, bevande escluse). Per ogni menù scelto saranno devoluti 2 euro (entrambi devoluti dal Break 24).

La scelta della direzione del Break 24 è in linea con le tante iniziative a livello nazionale finalizzate a offrire fondi per sostenere il difficile percorso di recupero delle popolazioni colpite dal sisma dello scorso 24 agosto. Per info sulle iniziative e per prenotare un posto per mercoledì e venerdì sera è necessario telefonare al 345-5090404.

I sapori della solidarietà si potranno gustare martedì prossimo (30 agosto) a Mesagne da Giudamino Cantina nel centro storico. Gli Chef 10169349_708103532562182_8027296513561323643_n-2Maria Biscosi e Francesco Dipietrangelo inseriranno nel menù del giorno - a pranzo e cena - degli ottimi bucatini all’amatriciana il cui incasso verrà devoluto in favore delle popolazioni colpite dal terremoto. “Vogliamo, attraverso questo piatto simbolo della storia gastronomica di Amatrice – dichiarano i due chef mesagnesi -, confermare i valori di solidarietà e condivisione che appartengono alla cultura della nostra città”.

Giudamino Cantina si conferma una realtà attenta al territorio e capace di organizzare iniziative a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma. Molti sono in Italia i ristoratori che hanno deciso di sostenere i terremotati con il tipico sugo all'amatriciana che torna protagonista nei menu delle proprie attività. “Siamo sicuri che la gente risponderà positivamente al nostro invito – concludono dal ristorante del centro storico di Mesagne -. I nostri camerieri quando raccoglieranno gli ordini, proporranno questo piatto e speriamo di raccogliere molti fondi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento