Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Si presenta di notte per l'ennesima volta a casa della ex moglie, arrestato

Per l'ennesima volta si è presentato nella casa dove vive la ex moglie minacciandola e cercando a tutti i costi di entrare ma la donna è riuscita a bloccarlo e chiamare i carabinieri. È così che all'alba di oggi un 46enne di San Vito dei Normanni è stato arrestato

SAN VITO DEI NORMANNI – Per l’ennesima volta si è presentato nella casa dove vive la ex moglie minacciandola e cercando a tutti i costi di entrare ma la donna è riuscita a bloccarlo e chiamare i carabinieri. È così che all’alba di oggi un 46enne di San Vito dei Normanni è stato arrestato. Si è reso responsabile del reato di atti persecutori.

Come già detto non era la prima volta che il 46enne molestava la sua ex compagna e anche i carabinieri erano a conoscenza della drammatica situazione in cui erano costretti a vivere la donna e i figli della coppia. Più volte presso la locale caserma erano giunte segnalazioni e richieste di aiuto ma la situazione non era mai degenerata al punto da configurarsi in qualche reato che potesse mettere fine all’incubo vissuto quasi quotidianamente dalla vittima. Fino alla notte scorsa quando i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, coordinati dal tenente Fausto Mazzotta, sono stati chiamati, poco prima dell’alba, per fermare il 46enne che voleva a tutti i costi entrare in casa della sua ex moglie. La donna, successivamente, ha anche sporto querela.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta di notte per l'ennesima volta a casa della ex moglie, arrestato

BrindisiReport è in caricamento