rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Test delle urine negativo ma patente ritirata. Ora assolti due automobilisti

CEGLIE MESSAPICA – Erano stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli in sospetto stato psicofisico provocato da assunzione di sostanze stupefacenti. I carabinieri avrebbero voluti sottoporli nell’ospedale di Francavilla Fontana all’esame delle urine per verificare se avessero fatto uso di droghe. I due si rifiutarono. La patente fu loro ritirata ed entrambi sono finiti sotto processo.

CEGLIE MESSAPICA - Erano stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli in sospetto stato psicofisico provocato da assunzione di sostanze stupefacenti. I carabinieri avrebbero voluti sottoporli nell'ospedale di Francavilla Fontana all'esame delle urine per verificare se avessero fatto uso di droghe. I due non si rifiutarono, e il risultato du negativo. Malgrado ciò la patente fu loro ritirata ed entrambi sono finiti sotto processo.

Si tratta di Davide Vitale e Cosimo Bellanova, entrambi cegliesi, difesi dall'avvocato Danilo Cito. I due sono stati assolti perché il fatto non sussiste. Il giudice monocratico De Amicis ha accolto la tesi del difensore che ha, appunto, sostenuto la non sussistenza del fatto. Di diverso avviso è stato il pubblico ministero che ha chiesto la condanna a due mesi ciascuno di carcere.

I fatti risalgono all'inverno del 2007. Vitale e Bellanova incapparono in posti di controllo dei carabinieri. Secondo i militari i due non erano lucidi e manifestavano i segni tipici di chi ha assunto sostanze stupefacenti. Le analisi dimostrarono il contrario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test delle urine negativo ma patente ritirata. Ora assolti due automobilisti

BrindisiReport è in caricamento