rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca Mesagne / Via Alcide De Gasperi

Si ritrovano coi ladri in casa: anziani minacciati con un cacciavite

Colti con le mani nel sacco, hanno minacciato l'anziana proprietaria con un cacciavite per guadagnarsi la via di fuga, strappandole una collanina. I poliziotti del commissariato di Mesagne sono adesso sulle tracce di due topi d'appartamento, presumibilmente stranieri, che intorno alle ore 20 hanno fatto irruzione in un'abitazione al pian terreno situata in via De Gasperi.

MESAGNE – Colti con le mani nel sacco, hanno minacciato l’anziana proprietaria con un cacciavite per guadagnarsi la via di fuga, strappandole una collanina. I poliziotti del commissariato di Mesagne sono adesso sulle tracce di due topi d’appartamento, presumibilmente stranieri, che intorno alle ore 20 hanno fatto irruzione in un’abitazione al pian terreno situata in via De Gasperi.

I ladri sono entrati dal giardino. La casa era vuota. Con ogni probabilità, i due erano convinti di avere abbastanza tempo a disposizione per razziare l’immobile. Ma l’improvviso rientrato dei proprietari, una coppia di 70enni,  li ha colti di sorpresa. Il furto, dunque, si è tramutato in rapina quando i balordi, entrambi a volto scoperto, hanno puntato l’arnese da scasso verso la pensionata e si sono impossessati della collanina, dandosi alla fuga.

I malcapitati hanno subito chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Stando all’identikit degli aggressori fornito dalle vittime, nonché al modus operandi seguito dagli stessi, gli investigatori sospettano che possa trattarsi di cittadini rumeni dediti ai reati predatori. Proprio in questi minuti, i poliziotti, coordinati dalla dirigente del commissariato, la dottoressa Rosalba Cotardo, stanno cercando di identificarli, per poi assicurarli alla giustizia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ritrovano coi ladri in casa: anziani minacciati con un cacciavite

BrindisiReport è in caricamento