Cronaca Via Provinciale San Vito

Si rompe una tubatura, sprofonda l'asfalto: via Provinciale San Vito allagata

La rottura di un tubo dell'impianto idrico ha provocato il parziale cedimento dell'asfalto in via Provinciale San Vito, poco prima della rotonda situata all'altezza dell'ex caserma dei vigili del fuoco, attualmente sede della società Santa Teresa. L'episodio si è verificato poco prima delle ore 9. Sul posto vigili urbani e personale dell'Acquedotto

BRINDISI – La rottura di un tubo dell’impianto idrico ha provocato il parziale cedimento dell’asfalto in via Provinciale San Vito, poco prima della rotonda situata all’altezza dell’ex caserma dei vigili del fuoco, attualmente sede della società Santa Teresa. L’episodio si è verificato poco prima delle ore 9. Il punto esatto in cui una porzione di strada si è sbriciolata si trova in corrispondenza della via secondaria d’accesso al canale Cillarese, all’imbocco della salita che conduce al rione Paradiso. Rottura tubatura in via Provinciale San Vito-2

Sul posto si è subito recata una pattuglia di vigili urbani, supportata da personale della Multiservizi, dai tecnici comunali reperibili e da personale dell’Acquedotto pugliese, che ha provveduto all’interruzione dell’erogazione idrica lungo la conduttura interessata. Le cause della rottura sono ancora da appurare.

Di certo c’è da tirare un grosso sospiro di sollievo per il fatto che nessuno si sia fatto male. Perché se un’auto e una moto si fossero rimaste coinvolte nel cedimento, le cose si sarebbero messe davvero male.

La viabilità, ad ogni modo, non è andata incontro a interruzioni. La carreggiata è parzialmente allagata fino al rondò, ma al momento, salvo nuove disposizioni, si può circolare.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si rompe una tubatura, sprofonda l'asfalto: via Provinciale San Vito allagata

BrindisiReport è in caricamento