rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Si spara all'addome col fucile

LATIANO – Versa in gravissime condizioni un 91enne di Latiano giunto al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino, con due colpi di fucile all’addome.

LATIANO - Versa in gravissime condizioni un 91enne di Latiano giunto, intorno alle 13, presso il Pronto soccorso dell'ospedale Perrino, con due colpi di fucile all'altezza dell'addome. Sulla base di quanto appurato dai carabinieri, si tratterebbe di un tentativo di suicidio riconducibile, con ogni probabilità, alla crisi depressiva dalla quale l'anziano era affetto.

Sono stati alcuni vicini del 91enne, residente nel centro di Latiano, a chiedere l'intervento dei soccorritori dopo aver sentito le fucilate. I militari della stazione di Latiano diretti dal comandante Massimo Ribezzo, su disposizione del pm di turno del tribunale di Brindisi, hanno posto l'arma, regolarmente denunciata, sotto sequestro. Il 91enne, trasportato inizialmente presso l'ospedale Camberlingo di Francavilla, è adesso ricoverato in prognosi riservata, presso il reparto di Rianimazione del nosocomio brindisino.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spara all'addome col fucile

BrindisiReport è in caricamento