rotate-mobile
Cronaca

Si taglia le vene e poi chiama un'amica che allerta i soccorsi: salvata dai poliziotti

E' accaduto nella mattinata di oggi, martedì 8 marzo, al quartiere Paradiso a Brindisi

BRINDISI - Il tempestivo intervento dei poliziotti della Sezione volanti della Questura di Brindisi ha evitato il peggio nella mattinata di oggi, martedì 8 marzo, al quartiere Paradiso a Brindisi dove una donna ha tentato di togliersi la vita tagliandosi le vene con una lametta. Per fortuna ha subito chiamato un'amica riferendo del gesto che aveva appena compiuto che a sua volta ha immediatamente chiamato il 118 e la sala operativa della Polizia. Sul posto è stata inviata un'ambulanza e una pattuglia. Gli agenti sono riusciti a raggiungere la donna nel giro di pochi minuti riuscendo a fermare l'emorragia in attesa dell'arrivo dei sanitari che l'hanno portata in ospedale per le cure del caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si taglia le vene e poi chiama un'amica che allerta i soccorsi: salvata dai poliziotti

BrindisiReport è in caricamento