Cronaca

Si lancia nel vuoto dal Monumento al Marinaio: sotto shock custodi e turisti

Shock questa mattina nel piazzale sottostante il Monumento al Marinaio. Una persona che era stata fatta accedere dal personale di Multiservizi addetto alla gestione degli ingressi e delle visite, si è lanciata nel vuoto dal piccolo terrazzo che si trova in cima al gigantesco timone, dove si trova la statua della Madonna, schiantandosi dopo una caduta di circa 60 metri

BRINDISI - Shock questa mattina nel piazzale sottostante il Monumento al Marinaio. Una persona che era stata fatta accedere dal personale di Multiservizi addetto alla gestione degli ingressi e delle visite, si è lanciata nel vuoto dal piccolo terrazzo che si trova in cima al gigantesco timone, dove si trova la statua della Madonna, schiantandosi dopo una caduta di circa 60 metri. I custodi del Monumento al Marinaio, subito dopo hanno avvertito i soccorsi: sul posto è arrivata una equipe del 118 che nulla ha potuto. La vittima presentava lesioni da sfracellamento gravissime. Carabinieri e polizia hanno isolato la zona, ma poco dopo il trenino che porta i crocieristi in giro per la città è arrivato ai piedi del monumento, per IMG_1140-3fortuna dal lato del viale Duca degli Abruzzi. Le forze dell'ordine stanno identificando la persona che stamani ha deciso di togliersi la vita. Si tratta di un brindisino di 34 ann.

VIDEO

Fra i primi ad accorgersi del suicidio sono stati i membri dell'quipaggio di uno yacht ormeggiato nel seno di Ponente del porto di Brindisi. Questi hanno assistito in diretta alla caduta della vittima dalla sommità del Monumento al Marinaio. Una delle persone a bordo dell'imbarcazione ha subito contattato via radio la sala operativa della Capitaneria di porto di Brindisi, segnalando l'accaduto. I militari hanno inviato sulla banchina sottostante al Monumento una pilotina degli ormeggiatori. Sul posto si sono recati anche i carabinieri della compagnia di Brindisi al comando del capitano Luca Morrone. 

I militari propendono per l'ipotesi che l'insano gesto sia maturato al culmine di una serie di problemi di tipo personale che affliggevano il 34enne. Pochi minuti prima di lanciarsi, questi ha inviato un messaggio ai suoi famigliari in cui faceva riferimento a uno stato di malessere, concludendo con la frase: "Venitemi a prendere al monumento".

Giunto sul posto in auto, il brindisino è stata la quarta persone che stamani ha visitato il Monumento: l'unica a non apporre la sua firma sul registro dei visitatori. Un dipendente della Multiservizi, circa 10 minuti dopo l'ingresso del 34enne, ha sentito un tonfo. Poi è stato individuato il cadavere sul piazzale inferiore. 

suicidio monumento al marinaio 4-2

suicidio monumento al marinaio 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lancia nel vuoto dal Monumento al Marinaio: sotto shock custodi e turisti

BrindisiReport è in caricamento