Sicurezza sui luoghi di lavoro, controlli dei carabinieri: cinque denunce

Nel complesso sono state controllate 42 aziende e identificate 199 persone

BRINDISI – Cinque persone sono state denunciate nell’ambito d un servizio straordinario di controllo alle attività produttive, industriali e commerciali eseguiti dai carabinieri del comando provinciale dall’11 al 17 maggio. Nel complesso sono state controllate 42 aziende e identificate 199 persone.

I denunciati

Un 76enne di Brindisi, titolare di un esercizio commerciale, poiché, in qualità di datore di lavoro, nell’affidare i compiti e le specifiche mansioni ai propri dipendenti non ha tenuto conto del loro stato di salute, né ha provveduto all’obbligo di informarli e formarli in materia di sicurezza, senza adottare i necessari provvedimenti di pronto soccorso.

Un imprenditore 63enne di Fasano, poiché, in qualità di datore di lavoro, non ha informato il proprio dipendente circa i rischi per la sicurezza e la salute connessi all’attività lavorativa.

Un 36enne di Latiano, legale rappresentante di una società per la manipolazione e trasformazione di prodotti agricoli, poiché nel corso del controllo presso la sua attività sono stati identificati due lavoratori assunti senza regolare contratto; inoltre sono state riscontrate mancanze sotto il profilo della vigilanza tecnica (obblighi di informazione per i lavoratori, mancata consegna dei dpi, omessa nomina del medico competente, omessa redazione del documento di valutazione dei rischi, obblighi); il personale ispettivo dell’Asl di Brindisi – Dipartimento di Prevenzione – Servizio degli alimenti della nutrizione – Unità territoriale di Mesagne, intervenuto sul posto, ha disposto la chiusura dell’attività con conseguente revoca della Scia sanitaria;

Un 54enne di Mesagne, titolare di un esercizio pubblico, per omessa informazione, formazione e addestramento dei lavoratori, nonché esibizione di falsa documentazione;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un biologo 68enne, delegato per la sicurezza sui luoghi di lavoro, per esibizione di falsa documentazione e falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Traffico internazionale di sostanze stupefacenti: nove arresti

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • Covid-19, anche un ricercatore di Francavilla a caccia della cura

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento