rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca Ostuni

Una sim card conduce al furto ai danni della villetta di un inglese

Denunciata dai carabinieri della Città Bianca per ricettazione una coppia di Ostuni, già sottoposta a obbligo di dimora

OSTUNI – Proveniva da una intrusione nell’abitazione estiva di un cittadino inglese, nelle campagne di Ostuni, una sim card rinvenuta dai carabinieri della stazione della Città Bianca, nel corso della perquisizione domiciliare condotta in casa di una coppia, composta dal 27enne S.M. e dalla 24enne A.S, domiciliati in loco e sottoposti entrambi alla misura dell’obbligo di dimora. In virtù di tale scoperta, di due sono stati denunciati a piede libero per ricettazione.

Il furto era stato messo a segno nei primi giorni di marzo, ma è stato denunciato solo il 12 aprile scorso presso la stazione dell’Arma locale dal proprietario della casa e della sim card, che utilizza saltuariamente la villetta (segnatamente nei periodi di vacanza, e soprattutto in primavera-estate). Purtroppo sono proprio queste abitazioni spesso deserte a finire nel mirino dei ladri che si aggirano nelle campagne delle località turistiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una sim card conduce al furto ai danni della villetta di un inglese

BrindisiReport è in caricamento