menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Siringa lasciata in un sacchetto: operatore ecologico si punge alla mano

Un dipendente della ditta Ecotecnica si è infortunato mentre effettuava la raccolta porta a porta al rione Bozzano

BRINDISI – Stava raccogliendo una busta, quando l’ago di una siringa ha perforato i guanti, conficcandosi fra il pollice e l’indice della mano sinistra. Un operatore della ditta Ecotecnica si è infortunato intorno alle ore 7 di oggi (lunedì 27 novembre) mentre effettuava la raccolta porta a porta in via Germania, al rione Bozzano.

0e32a9e5-c460-4958-9208-e3b71a349769-2

Stamattina c’erano da ritirare l'umido e la plastica. Un residente, però, aveva avuto l’infelice idea di depositare all’esterno della sua abitazione una busta in cui, mescolata a vari scarti, c’era anche la siringa munita di ago. L’operatore ecologico, purtroppo, se n’è accorto troppo tardi. L’uomo, dopo essersi ferito, è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso. Di certo è inammissibile che un cittadino non si renda conto dei potenziali rischi ai quali espone le persone e gli animali, lasciando una siringa in una busta. La speranza è che per il malcapitato operaio non ci siano ulteriori conseguenze. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento