menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sisma, solidarietà senza fine: gli ultrà pronti a partire con un furgone carico di aiuti

I tifosi della Curva "Michele Stasi" partiranno alla volta del Lazio con un furgoncino carico di aiuti per le zone devastate dal sisma

BRINDISI – I tifosi della Curva “Michele Stasi” partiranno alla volta del Lazio con un furgoncino carico di aiuti per le zone devastate dal sisma. E’ stato incessante il flusso di brindisini recatisi presso il punto di raccolta allestito dagli ultrà in piazza Curtatone, al rione Santa Chiara, dove sono stati accatastati decine e decine di scatoloni pieni di indumenti, coperte, asciugamani, prodotti per l’igiene, calzature, generi alimentare. Anche i bimbi hanno voluto dare un contributo ai piccoli coetanei rimasti senza casa, portando i loro giocattoli.

Tutti i beni donati IMG_9157-2dalla cittadinanza sono stati caricati a bordo di un veicolo preso a noleggio. Saranno gli stessi supporters biancazzurri  a mettersi in marcia verso Rieti, dove convergeranno gli aiuti raccolti da numerosi gruppi ultrà sparsi in Italia.

Le frange più vivaci del tifo calcistico per l’occasione hanno messo da parte vecchie rivalità, compattandosi a sostegno delle comunità del Lazio e delle Marche decimate dal sisma che la notte fra il 23 e il 34 agosto ha fatto tremare l’Italia centrale, seminando morte e distruzione.

E ancora una volta è venuto fuori il grande cuore dei brindisini, che già nella giornata di ieri (25 agosto) avevano raggiunto in massa piazza Vittoria, dove l’Unione degli studenti e l’associazione Libera avevano organizzato una raccolta di aiuti.  

Iniziative analoghe, del resto, si stanno moltiplicando in tutta la provincia di Brindisi. Il Centro Auser di Francavilla Fontana, ad esempio, per domenica 4 settembre ha organizzato la sagra dell’Amatriciana e del gelato: una serata all’insegna della beneficienza il cui ricavato sarà devoluto interamente a favore delle aree colpite dal terremoto, che proprio ad Amatrice, patria degli spaghetti all’Amatriciana, ha mietuto più vittime. L’appuntamento è alle ore 20.30 presso il grande giardino della Scuola Falcone Borsellino in Via per Villa Castelli (zona Stadio) a Francavilla Fontana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Mama Park e GolosOasi: la famiglia Dellomonaco vi aspetta

  • social

    Mesagne, “Il forno di Erasmo” sulla guida Gambero Rosso

  • social

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento