Cronaca Francavilla Fontana

Scarti edili trasportati abusivamente: denunciate quattro persone

Si tratta del titolare, del direttore dei lavori e di due operai di una ditta. I rifiuti provenivano da un cantiere urbano

FRANCAVILLA FONTANA – Un autocarro non autorizzato veniva utilizzato per il trasporto di scarti di demolizione edili. Quattro persone sono state denunciate a piede libero nell’ambito di un’indagine condotta dai carabinieri forestali della stazione di Ceglie Messapica. Si tratta di C.R., 43enne francavillese, titolare della ditta che eseguiva i latori edili; C.T., 47enne di Grottaglie, direttore dei lavori; e due operai, B.S., 42enne di Manduria e C.M., 29enne di San Pietro Vernotico. A tutti loro è stato contestato il concorso nel reato di violazione al Codice dell’ambiente.

CCFor Ceglie M-2

I rifiuti, da quanto accertato dai militari, provenivano dal centro di Francavilla Fontana.  L’ automezzo è stato sottoposto a sequestro, su esecuzione di specifico decreto emanato dall’ Autorità giudiziaria. 

Considerata la consistenza dell’attività edile ed industriale in un centro importante come Francavilla Fontana, i carabinieri forestali mantengono costantemente un alto livello di guardia sulla gestione dei rifiuti prodotti in opifici, cantieri ed impianti di recupero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarti edili trasportati abusivamente: denunciate quattro persone

BrindisiReport è in caricamento