menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soccorso notturno a turista elvetica svenuta in strada

BRINDISI - Colta da un malore in strada, con poco meno di 13mila euro in tasca. Così è stata trovata la notte scorsa una turista svizzera di 47 anni da una pattuglia di carabinieri deel Nucleo radiomobile, in servizio nel centro cittadino. la donna era priva di sensi. I carabinieri hanno immediatamente chiamato un'ambulanza del 118, che ha prestato i soccorsi sul posto alla cittadina straniera.

BRINDISI - Colta da un malore in strada, con poco meno di 13mila euro in tasca. Così è stata trovata la notte scorsa una turista svizzera di 47 anni da una pattuglia di carabinieri deel Nucleo radiomobile, in servizio nel centro cittadino. la donna era priva di sensi. I carabinieri hanno immediatamente chiamato un'ambulanza del 118, che ha prestato i soccorsi sul posto alla cittadina straniera.

L'episodio si è svolto in corso Umberto. Mentre la donna veniva rianimata dall'equipe del 118, sanitari e carabinieri cercavano di stabilire la sua identità. E' stato così, cercando i documenti nelle tasche e nella borsa della turista svizzera, che sono stati trovati 12.700 euro celati tra alcuni indumenti personali. Appena in grado di interloquire, la paziente ha spiegato che si trattava di denaro di sua proprietà.

La stessa cittadina straniera è risultata alloggiata presso una struttura alberghiera, perchè sta trascorrendo un periodo di vacanza a Brindisi. Dopo l'intervento del 118 la donna ha superato bene la momentanea crisi, e i carabinieri le hanno consegnato il denaro e gli altri effetti personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento