menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Soggiornano, pranzano e cenano ma non pagano: lui e lei denunciati

La coppia, 37 anni di differenza, è originaria di Brindisi ma risiede in Emilia: in città hanno trascorso il ponte di Pasqua

BRINDISI - Lui e lei, entrambi di Brindisi, sono tornati in città per le vacanze di Pasqua: hanno soggiornato in un hotel, pranzato, cenato, ma non hanno pagato il contro. E sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta, dai carabinieri della stazione del Casale.

L'accusa è stata mossa nei confronti di  M.S. 65 anni eB.G. 28, originari di Brindisi e residenti in Emilia Romagna.  Al momento di pagare si è dileguata, spiegano i carabinieri in una nota. "Risulta che la coppia non è nuova a episodi del genere:  è emerso che ha soggiornato in varie località turistiche del territorio nazionale e pranzato e cenato in ristoranti  senza pagare". Riguardo alla tecnica utilizzata, ormai collaudata, la coppia, che veste con ricercatezza, si presenta in maniera distinta, solitamente senza bagagli e al momento di pagare il conto o si allontana in maniera furtiva, ovvero rappresenta  di non avere al momento denaro contante promettendo di ripassare dopo qualche ora per saldare dopo aver prelevato il contante in banca, fatto che non avviene mai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento