menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto da www.lostrillone.it)

(foto da www.lostrillone.it)

Parrucchiera sorpresa nel suo studio con cliente: sanzionate entrambe. Disposta chiusura

Controlli eseguiti dalla Polizia locale. La cliente, che vive in un comune limitrofo, aveva i capelli bagnati

FRANCAVILLA FONTANA - I controlli da parte delle forze dell'ordine contro i furbetti del Dpcm continuano a portare alla luce violazioni legate al lavoro "nascosto" degli operatori del benessere, categoria chiusa da oltre un mese per effetto della Zona Rossa. Nel pomeriggio di ieri, sabato 17 aprile, una parrucchiera di Francavilla è stata sorpresa a lavorare di nascosto nel suo studio dagli agenti della Polizia Locale. Al momento della visita degli operatori la cliente aveva i capelli bagnati, evidentemente pronta per essere sottoposta a piega o taglio. Per entrambe è scattata la sanzione di 400 euro per violazione del Dpcm. Per la parrucchiera è stata disposta la chiusura temporanea. Dagli accertamenti è anche emerso che la cliente vive in un paese limitrofo, si era anche spostata dal proprio comune. Anche questo è vietato dalla Zona Rossa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento