Sorpresi con un quintale di rame, denunciati

BRINDISI – Se ne andavano in giro nel cuore della notte con l'auto carica di cavi di rame, e quando i finanzieri li hanno fermati e interrogati sul carico che trasportavano non hanno saputo indicare una motivazione valida sul possesso e sulla provenienza di quel materiale, così sono stati denunciati per ricettazione.

I cavi di rame sequestrati

BRINDISI – Se ne andavano in giro nel cuore della notte con l'auto carica di cavi di rame, e quando i finanzieri li hanno fermati e interrogati sul carico che trasportavano non hanno saputo indicare una motivazione valida sul possesso e sulla provenienza di quel materiale, così sono stati denunciati per ricettazione.

Si tratta di tre brindisini: A.M., 36 anni, suo fratello S.M. di 37 ed M.P. di 39., tutti già noti alle forze dell'ordine. I tre sono incappati in un normale posto di controllo di una pattuglia di baschi verdi della compagnia della Guardia di Finanza di Lecce, in servizio sulla strada provinciale 144 che collega Salice Salentino a San Donaci. Erano a bordo di una Citroen AX.

I loro precedenti penali e l'atteggiamento sospetto ha indotto i militari ad eseguire una perquisizione nella vettura. È così che è stato scoperto che nel portabagagli c'erano due sacchi di juta pieni di cavi di rame del peso complessivo di 90 chilogrammi. Inevitabile la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Nuova ordinanza regionale: obbligo di mascherina anche in spazi all'aperto

  • Coronavirus, nuovo picco di contagi: 33 casi in Puglia, 4 nel Brindisino

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Tragedia in mare: sub trovato senza vita sul fondale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento