rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca San Pietro Vernotico

Sorpresi dai carabinieri a rubare legna ricavata da ulivi secolari: denunciati

Due sampietrani e un barese sono stati denunciati dai carabinieri della stazione Forestale di Lecce per Furto aggravato

SAN PIETRO VERNOTICO – Due sampietrani e un barese sono stati denunciati dai carabinieri della stazione Forestale di Lecce per Furto aggravato. Si tratta di A.D.L. 33 anni e A.P. 23 anni sampietrani e del barese A.P. 55 anni. Sono stati sorpresi in località “Passabì", in agro del capoluogo salentino, mentre rubavano legno d’ulivo.

Nello specifico la pattuglia, nell’ambito di un servizio mirato alla repressione del fenomeno del taglio furtivo di alberi di ulivo, ripetutamente segnalato nella zona, la pattuglia in servizio ha sorpreso i tre a caricare su un autocarro legna d’olivo ricavata dall’abbattimento di interi alberi secolari taglaiti con le motoseghe, in un terreno privato senza il consenso del proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi dai carabinieri a rubare legna ricavata da ulivi secolari: denunciati

BrindisiReport è in caricamento