menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi mentre tentavano di scassinare un parcometro, arrestati

tavano per scassinare un parcometro ma il tempestivo intervento dei carabinieri ha evitato che l'azione criminosa andasse a buon fine. Protagonisti di questa vicenda due soggetti di Fasano, Giuseppe Franco e Giuseppe Crescenza, di 30 e 40 anni, già noti alle forze dell'ordine.

FASANO – Stavano per scassinare un parcometro ma il tempestivo intervento dei carabinieri ha evitato che l’azione criminosa andasse a buon fine. Protagonisti di questa vicenda due soggetti di Fasano, Giuseppe Franco e Giuseppe Crescenza, di 30 e 40 anni, già noti alle forze dell’ordine. 

L’episodio che poi si è concluso con l’arresto per tentato furto aggravato si è verificato intorno alle 2 nella notte scorsa in via Piave. I due muniti di arnesi da scasso hanno cercato di aprire uno dei parcometri installati lungo la strada ma un cittadino si è accorto di tutto e ha chiamato subito i carabinieri. Sul posto si è immediatamente recata una pattuglia della locale compagnia che ha sorpreso i due in flagranza di reato: all’arrivo dei carabinieri stavano tentando di rompere la macchinetta. Su disposizione del pubblico ministero di turno Antonio Costantini i due sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento