menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi mentre innaffiavano piante di marijuana: arrestati due minorenni

Condotti presso una struttura di Monteroni due 16enni di Torre Santa Susanna a seguito di una perquisizione dei carabinieri presso la casa nella disponibilità di uno dei due

TORRE SANTA SUSANNA – Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre innaffiavano le piantine di una piantagione di marijuana situata in contrada Spinella, nelle campagne di Torre Santa Susanna. Adesso si trovano presso il centro di prima accoglienza di Monteroni due 16enne del posto colti in flagranza di reato dai militari della locale stazione.

I militari si sono recati presso un’abitazione nella disponibilità di uno dei due ragazzi per sottoporla a perquisizione. Evidentemente le forze dell’ordine nutrivano dei sospetti sul loro conto. Ed in effetti, una colta entrati in casa, i carabinieri hanno trovato 16 piante di marijuana di diversa altezza con infiorescenze. Inoltre all’interno dell’edificio è stato trovato materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Entrambi, quindi, di concerto con la procura dei minori di Lecce, sono stati arrestati in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento