Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Sorpreso a cedere hascisc a un minore: giovane dai domiciliari al carcere

Nonostante si trovasse ai domiciliari per rapina, cedeva dosi di hascisc a un minorenne. Si sono nuovamente aperte le porte della casa circondariale di Brindisi per il 20enne Giorgio Esposito, di Brindisi. Il ragazzo è stato sorpreso dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi mentre cedeva 17 grammi di hascisc a uno studente di 17 anni, incensurato

BRINDISI – Nonostante si trovasse ai domiciliari per rapina, cedeva dosi di hascisc a un minorenne. Si sono nuovamente aperte le porte della casa circondariale di Brindisi per il 20enne Giorgio Esposito, di Brindisi. Il ragazzo è stato sorpreso dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi mentre consegnava 17 grammi di hascisc a uno studente di 17 anni, incensurato, all’interno della sua abitazione.

I militari, del resto, ultimamente avevano notato un anomalo via vai di giovani nei pressi dell’immobile. E dopo un servizio di appostamento, sono entrati in azione la scorsa notte.

Esposito finì già in manette lo scorso 11 novembre, per le rapine ai danni del centro commerciale Decathlon e della tabaccheria Annichiarico, al rione Casale, messe a segno rispettivamente il 30 ottobre e il 18 ottobre del 2014 (la prima con altri due complici, la seconda con un solo complice). Il minorenne che avrebbe acquistato la droga è stato denunciato alla procura per i minorenni di Lecce per detenzione di sostanza stupefacente. Aveva nascosto la sostanza stupefacente all’interno degli slip.

Resta ai domiciliari, invece, il 49enne Salvatore Brina. L’uomo è stato raggiunto da un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal gip del tribunale di Taranto, per il furto di materiale ferroso da un centrale elettrica situata nelle campagne di Tuturano scoperto lo scorso 19 maggio dai militari del Norm. In quella circostanza, il brindisino venne colto in flagranza di reato insieme al figlio Antonio. Avevano appena abbattuto un traliccio per rubare il ferro, in contrada Marfeo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a cedere hascisc a un minore: giovane dai domiciliari al carcere

BrindisiReport è in caricamento