rotate-mobile
Cronaca

Clandestini semi-asfissiati in auto: arrestato bulgaro

BRINDISI – E’ stato arrestato mentre cercava di introdurre in Italia due clandestini di nazionalità afgana. Un cittadino bulgaro, a bordo di un’auto imbarcata su una motonave proveniente dalla Grecia, è stato fermato e arrestato dalla polizia di frontiera nel primo pomeriggio.

BRINDISI - E' stato arrestato mentre cercava di introdurre in Italia due clandestini di nazionalità afgana. Un cittadino bulgaro, a bordo di un'auto imbarcata su una motonave proveniente dalla Grecia, è stato fermato e arrestato dalla polizia di frontiera nel primo pomeriggio.

L'uomo aveva nascosto gli extra comunitari in un doppiofondo ma, al momento del loro ritrovamento, i due erano in condizioni di salute precarie: soccorsi dai militari sono stati trasferiti all'ospedale Perrino di Brindisi per le prime cure. Il lungo viaggio in condizioni pessime ha procurato loro problemi di disidratazione, guaribili comunque in pochi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clandestini semi-asfissiati in auto: arrestato bulgaro

BrindisiReport è in caricamento