Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ceglie Messapica

Sorpreso con l'hascisc in casa: giovane dai domiciliari al carcere

Il quantitativo di hascisc trovato nella sua abitazione, appena 0,2 grammi, era modesto. Ma tanto è bastato per far scattare un nuovo arresto nei confronti del cegliese Francesco Pio Morello, 26 anni

CEGLIE MESSAPICA – Il quantitativo di hascisc trovato nella sua abitazione, appena 0,2 grammi, era modesto. Ma tanto è bastato per far scattare un nuovo arresto nei confronti del cegliese Francesco Pio Morello, 26 anni, che era già recluso in regime di domiciliari quando i carabinieri della locale stazione o scorso 1 luglio gli hanno fatto visita, per un controllo.

Adesso si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi per il giovane, raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla corte di appello di Lecce per violazione delle prescrizioni previste dalla misura restrittiva che gravava a suo carico. Sono stati gli stessi carabinieri ad eseguire il provvedimento, accompagnando il cegliese in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con l'hascisc in casa: giovane dai domiciliari al carcere

BrindisiReport è in caricamento