menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso con mille ricci appena pescati: multa da 4mila euro e sequestro

Oltre mille ricci di mare corredati sono stati sequestrati nella mattinata di oggi, martedì 5 aprile, dal personale della capitaneria di Porto di Brindisi a un pescatore sportivo

BRINDISI – Oltre mille ricci di mare corredati sono stati sequestrati nella mattinata di oggi, martedì 5 aprile, dal personale della capitaneria di Porto di Brindisi a un pescatore sportivo. Per lui è anche scattata la multa di 4mila euro. È accaduto a Specchiolla, marina di Carovigno.

L’intervento rientra in un’attività di controllo sul territorio della Guardia Costiera di Brindisi, coordinata dal capitano di vascellosequestro ricci-2 Salvatore Minervio, finalizzato a reprimere gli illeciti in materia di pesca. Questa volta i militari sono intervenuti in seguito a una segnalazione giunta alla sala operativa della Capitaneria di porto. Sono entrati in azione dopo circa un’ora di appostamento, proprio quando il trasgressore stava caricando sul proprio autoveicolo i ricci di mare, ne aveva oltre mille quando la legge in materia prevede che possono esserne prelevati non più di 50.

Gli esemplari confiscati, ancora vivi, destinati, presumibilmente, alla vendita illegale sulle strade del territorio comunale o presso i ristoratori locali, sono stati rigettati in mare dal personale della Capitaneria di porto operante.

“Il riccio di mare è una risorsa tipica del nostro territorio che purtroppo a causa della pesca illegale rischia di scomparire dalle nostre tavole e, soprattutto, dalle nostre tradizione”. Si legge in una nota stampa. Il comandante Minervino assicura che in questi giorni, in tutto il Compartimento Marittimo di giurisdizione, continueranno gli accertamenti al fine di verificare il rispetto, non solo della normativa in materia di cattura dei ricci di mare, ma delle leggi che tutelano l’intera filiera ittica ed il consumatore finale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento