Sorpreso mentre nascondeva cocaina fugge a bordo di scooter elettrico

Un 46enne è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Un 46enne di San Pancrazio Salentino, Vito Piccione, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente e resistenza a pubblico ufficiale.

DROGA SAN PANCRAZIO SALENTINO-2

I militari, durante un servizio mirato alla prevenzione e repressione dello spaccio, hanno notato che l’uomo occultava tre involucri di plastica contenenti 30 grammi di cocaina, suddivise in 60 dosi, dietro lastre di marmo. L’uomo, alla vista dei militari è fuggito a bordo di uno scooter elettrico e successivamente a piedi. E' stato bloccato dopo aver posto attiva resistenza. 

PICCIONE VITO CLASSE 1974 - Copia-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di ulteriori 15 grammi della stessa sostanza, suddivisa in 26 dosi occultate all’interno della tasca dei pantaloni e della somma di 330 euro, ritenuta provento dell’illecita attività. Successiva perquisizione domiciliare ha permesso il rinvenimento di materiale atto al confezionamento, tutto posto in sequestro. L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova vita per le auto rubate: arrestate dodici persone

  • Hai un geco in casa e vuoi liberartene? Ecco le soluzioni

  • Agguato al rione Sant'Elia: giovane automobilista ferito alla gamba

  • Altri sei contagi e due morti nel Brindisino. Dati in calo nel resto della Puglia

  • Su 9 nuovi casi in Puglia, sette sono della provincia di Brindisi

  • Movida blindata a Brindisi: le forze dell'ordine sciolgono gli assembramenti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento