menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorvegliato speciale sorpreso a guidare nonostante patente revocata: arrestato

I carabinieri della stazione di Brindisi Casale, nel corso di specifico servizio finalizzato al controllo delle persone sottoposte a misure di prevenzione personali, hanno arrestato un 43enne

BRINDISI - I carabinieri della stazione di Brindisi Casale, nel corso di specifico servizio finalizzato al controllo delle persone sottoposte a misure di prevenzione personali, hanno arrestato Massimo Angelini 43enne del posto, per violazione degli obblighi inerenti alla Sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. L’uomo è stato sorpreso alla guida di un’auto, nonostante la patente revocata. Dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato posto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento