menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
BRINDISI - Due pattuglie della polizia municipale tra ieri ed oggi hanno elevato oltre trenta verbali per importi compresi tra i 40 e i 180 euro rimuovendo col carro atterezzi anche quattro autovetture in sosta in prossimità della recinzione dell'aeroporto. Prosegue l'azione dei vigili urbani contro la sosta dei veicoli a ridosso dell'anichissima chiesa di Santa Maria del Casale, malgrado la presenza eloquente dei cartelli di divieto con rimozione. Ma a quanto pare si preferisce rischiare grosse cifre per ammende e recupero della vettura, piuttosto che pagare il ticket del parcheggio attrezzato dell'Aeroporto del Salento. La "guerra" continua.

BRINDISI - Due pattuglie della polizia municipale tra ieri ed oggi hanno elevato oltre trenta verbali per importi compresi tra i 40 e i 180 euro rimuovendo col carro atterezzi anche quattro autovetture in sosta in prossimità della recinzione dell'aeroporto. Prosegue l'azione dei vigili urbani contro la sosta dei veicoli a ridosso dell'anichissima chiesa di Santa Maria del Casale, malgrado la presenza eloquente dei cartelli di divieto con rimozione. Ma a quanto pare si preferisce rischiare grosse cifre per ammende e recupero della vettura, piuttosto che pagare il ticket del parcheggio attrezzato dell'Aeroporto del Salento. La "guerra" continua.

Sosta selvaggia a S.Maria del Casale

BRINDISI - Due pattuglie della polizia municipale tra ieri ed oggi hanno elevato oltre trenta verbali per importi compresi tra i 40 e i 180 euro.

BRINDISI - Due pattuglie della polizia municipale tra ieri ed oggi hanno elevato oltre trenta verbali per importi compresi tra i 40 e i 180 euro rimuovendo col carro atterezzi anche quattro autovetture in sosta in prossimità della recinzione dell'aeroporto. Prosegue l'azione dei vigili urbani contro la sosta dei veicoli a ridosso dell'antichissima chiesa di Santa Maria del Casale, malgrado la presenza eloquente dei cartelli di divieto con rimozione. Ma a quanto pare si preferisce rischiare grosse cifre per ammende e recupero della vettura, piuttosto che pagare il ticket del parcheggio attrezzato dell'Aeroporto del Salento. La "guerra" continua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento