Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Via Colonne

Centro di Brindisi invaso dalle auto: sosta selvaggia nella Ztl

Parcheggi "creativi" nel centro storico, pur di non farsi due passi a piedi. Disagi per i residenti con pass in via Colonne

BRINDISI – Centro invaso dalle auto e sosta selvaggia la sera del Primo maggio, con la nave da crociera Azamara Pursuit ancora nel porto, pronta a mollare gli ormeggi. Un lungo serpentone di auto si è riversato lungo via Del Mare. I posti auto delimitati da strisce bianche e blu si sono rapidamente esauriti.

Sosta selvaggia in via Colonne (2)-2-2

La soluzione a quel punto sarebbe di parcheggiare alle porte del centro storico e farsi due passi a piedi per raggiungere la propria meta. Ma il vizio di inventarsi parcheggi creativi pur di lasciare la macchina davanti a ristoranti e pizzerie è duro a morire. Così alcuni automobilisti hanno pensato bene di imboccare via Colonne, Ztl in cui il transito è consentito solo ai residenti muniti di pass. Il risultato è che i cittadini autorizzati, nel rientrare a casa, trovano tutti gli stalli occupati da chi lì non dovrebbe accedere. Qualcuno ha addirittura lasciato l’auto nella piazzetta antistante la casa in cui morì Virgilio, a una manciata di metri dalle Colonne romane.

Auto nel centro di Brindisi-2

Disagi di non poco conto, insomma, per i residenti, che sperano in un intervento della polizia locale. I verbali, infatti, sono l’unico strumento per tenere a freno gli incivili. Con l’approssimarsi dell’estate, del resto, c’è da scommetterlo, il fenomeno della sosta selvaggia tornerà d’attualità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro di Brindisi invaso dalle auto: sosta selvaggia nella Ztl

BrindisiReport è in caricamento