Cronaca Ceglie Messapica

Sosta selvaggia e abusivismo commerciale: giro di vite della Municipale

Si intensificano i controlli della polizia locale di Ceglie Messapica nell'area mercatale e nelle vie limitrofe, grazie anche all'arrivo di due nuove unità

CEGLIE MESSAPICA - Intensificazione dei servizi della polizia locale di Ceglie Messapica presso il mercato settimanale e nelle zone limitrofe per contrastare l’abusivismo commerciale, il parcheggio selvaggio e garantire sicurezza e serenità ai cittadini.

L’apporto di nuovo personale al comando di polizia locale sta già dando i suoi frutti: i due nuovi agenti entrati in servizio attraverso l’istituto della mobilità, Claudia Ciampitti e Umberto Manelli, sono già pienamente operativi. L’assessore alla Polizia Locale Grazia Santoro ed il comandante Cataldo Bellanova hanno approfittato subito di questa opportunità disponendo turni di servizio rinforzati sia presso il mercato settimanale sia nelle zone limitrofe.

Nella giornata di sabato (4 febbraio) presso il mercato settimanale del Comune di Ceglie Messapica due agenti della Polizia Locale hanno controllato le attività di vendita e gli operatori commerciali sino al termine delle operazioni di vendita.

La presenza di due unità ha consentito di verificare e controllare anche con più decisione la presenza dei cosiddetti “spuntisti”, operatori cioè, che non sono titolari ed ai quali viene assegnato un posteggio libero in base ad una graduatoria di merito.

Nel frattempo all’esterno dell’area mercatale e delle zone limitrofe operava una seconda pattuglia avente il compito specifico di controllare viabilità e sosta e scoraggiare la presenza di ambulanti non autorizzati.

Una terza coppia di agenti, infine, ha potuto effettuare, contemporaneamente, un servizio di prevenzione e repressione della velocità sulla Ceglie/Martina utilizzando apposita apparecchiatura automatica di controllo, rilevando una quindicina di infrazioni.

“L’intendimento dell’amministrazione comunale - comunica l’Assessore Santoro - è quello di continuare ad incrementare la presenza ed i controlli presso l’area mercatale, al fine di garantire maggiore fruibilità ai cittadini e scoraggiare i comportamenti illeciti, anche in vista della imminente riassegnazione delle concessioni dei posteggi in scadenza e della riorganizzazione del mercato settimanale”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sosta selvaggia e abusivismo commerciale: giro di vite della Municipale

BrindisiReport è in caricamento