Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Auto in piazza Duomo: "Nessuno ha permessi speciali per la sosta"

“A piazza Duomo non si può parcheggiare e non esistono permessi speciali per alcun tipo di autorità e figura istituzionale”. Questa la dichiarazione del comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro, il quale è stato chiamato a rispondere sull’annosa questione che vede Piazza Duomo continuamente costellata di auto 24 ore su 24

BRINDISI - “A piazza Duomo non si può parcheggiare e non esistono permessi speciali per alcun tipo di autorità e figura istituzionale”. Questa la dichiarazione del comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro, il quale è stato chiamato a rispondere sull’annosa questione che vede Piazza Duomo continuamente costellata di auto 24 ore su 24.

Auto in sosta in piazza Duomo 2-2-2Da alcuni giorni, infatti, la redazione di BrindisiReport, riceve segnalazioni sulla piazza antistante il Duomo di Brindisi che frequentemente si trasforma in area parcheggio. Questo nonostante la zona sia sottoposta a divieto di sosta con rimozione del mezzo e nonostante la presenza dei dissuasori che delimitano l’area.

A tal proposito il comandante Nigro rassicura i cittadini che non esistono permessi speciali, ma la zona non può essere sorvegliata 24 ore su 24, perché non vi sono direttive – né possibilità – per garantire la presenza costante di un  vigile che impedisca la sosta non consentita. “Per evitare questo inconveniente – comunica il comandante - la zona dovrebbe essere convertita in Ztl con l’installazione di varchi elettronici”.

Il varco elettronico, è un sistema informatico che controlla gli accessi e rileva la presenza dei flussi veicolari nelle zone a traffico limitato delle città, assicurando il controllo automatico delle autorizzazioni di accesso e il rilevamento automatizzato delle infrazioni. Il comandante evidenzia che diversamente, per sorvegliare la piazza 24 ore su 24, non vi sono soluzioni immediate.

Auto in sosta in piazza Duomo 3-2“Inoltre - aggiunge Nigro - siamo anche sprovvisti di carroattrezzi, poiché il servizio è gestito dall’azienda Multiservizi, la quale è in una delicata fase di risanamento della società, per cui non siamo ancora a conoscenza dei costi relativi all’intervento dei mezzi per rimuovere i veicoli”.

“Al Duomo poi ci sono funerali e matrimoni e la zona è quasi sempre affollata, ed è complicato gestire situazioni cosi delicate”. Comunque il comandante della Polizia municipale, garantisce che in questi giorni incrementeranno gli interventi, ma dobbiamo attendere che passi l’imminente fine settimana, che vede il Duomo luogo centrale delle festività pasquali per quanto riguarda le liturgie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in piazza Duomo: "Nessuno ha permessi speciali per la sosta"

BrindisiReport è in caricamento