Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

“Sostegno all’autoimprenditorialità”: bando per i giovani promosso dal Lions

Il Lions club Brindisi, attivo da 60 anni, in collaborazione con l’Istituto scolastico “Ettore Majorana” di Brindisi e la “Sigma Sistemi s.r.l.” di Bari, intende organizzare e svolgere un corso formativo di “Sostegno all’autoimprenditorialità”. Si tratta di unì’iniziativa concepita per coinvolgere i giovani del territorio ed offrire loro una occasione di crescita e di sviluppo lavorativo

BRINDISI - Il Lions club Brindisi, attivo da 60 anni, in collaborazione con l’Istituto scolastico “Ettore Majorana” di Brindisi e la “Sigma Sistemi s.r.l.” di Bari, intende organizzare e svolgere un corso formativo di “Sostegno all’autoimprenditorialità”. Si tratta di unì’iniziativa concepita per coinvolgere i giovani del territorio ed offrire loro una occasione di crescita e di sviluppo lavorativo, programmando un bando di concorso per la realizzazione di un percorso formativo preliminare alla creazione di nuove attività di impresa.

“L'istituto "Ettore Majorana" di Brindisi – si legge in una nota del Lions club - è noto per aver ideato nel 2009 il progetto Book in Progress. I docenti scrivono materiali didattici che sostituiscono ai libri di testo tradizionali. Nel corso degli anni si è creata un rete nazionale che oggi conta circa 200 istituzioni scolastiche diffuse sull'intero territorio nazionale. Il progetto, riservato in un primo momento alle sole scuole secondarie di secondo grado, a partire da questo anno scolastico vede la partecipazione attiva anche delle scuole del primo ciclo di istruzione”.

“La Sigma Sistemi Srl – si legge ancora nella nota del Lions club - è un’azienda informatica con una consolidata e riconosciuta esperienza nell’ambito dei Software Gestionali e servizi per Aziende e Professionisti”.

“I servizi Cloud, Siti Web, Siti e-Commerce e backup online completano l'offerta di soluzioni integrate ai Gestionali. La Società è nata a Bari più di 30 anni fa, ed è divenuta tra i più validi partner della TeamSystem sul territorio nazionale. Oltre a fornire software e servizi informatici, la società crede fortemente nella creatività dell’economia digitale e sostiene le potenzialità delle imprese del nostro territorio e le opportunità che la rete può offrire loro”.

Il Lions dunque ha predisposto un percorso formativo mirato e professionale, atto a dare una serie di informazioni, conoscenze ed abilità, che consentiranno a 20 giovani di preparare un piano di impresa (dall’ideazione alla sua attuazione), utile e realizzabile.

Destinatari: - Età minima - 18 anni, massima - 30anni; Titolo di studio di scuola media superiore; Buona conoscenza lingue straniere; Progetto di impresa.
Durata: 40 ore
Contenuti: Definizione piano di impresa – business plan – scelta della forma di Impresa: 9 ore. Aspetti amministrativi, societari e fiscali – incentivi regionali e Nazionali: 8 ore. Marketing – ricerca di mercato – bacino di utenza – target clienti – Punti di forza e punti di debolezza – strategia di impresa: 10 ore. Aspetti logistici e organizzativi - ubicazione e organizzazione risorse Umane: 3 ore. Impresa digitale – creazione sito web – simulazione di impresa 10 ore.

Metodologia: attiva, con lezioni di aula in dinamica di gruppo, con studio di casi singoli ed in team. Testimonianze imprenditoriali e laboratori tematici.
Scadenza: le domande di partecipazione, complete di tutti i dati anagrafici, indirizzi e contatti telefonici ed e-mail, dovranno pervenire entro il 31 gennaio 2016, al Club Lions di Brindisi  presso il domicilio della Presidente pro-tempore, Dott.ssa Rita Saracino - Via Cesare Braico 81 – 72100 Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sostegno all’autoimprenditorialità”: bando per i giovani promosso dal Lions

BrindisiReport è in caricamento