Cronaca Oria

Sottratta abusivamente energia elettrica per 8mila euro, un arresto

Nuovo arresto per furto di energia elettrica a Oria: solo lunedì scorso i carabinieri della locale stazione e i colleghi del Norm di Francavilla Fontana avevano arrestato un 37enne, ieri, a finire nei guai per lo stesso reato un 46enne, C.E. Nella sua abitazione è stato trovato un allaccio abusivo alla rete pubblica

Nuovo arresto per furto di energia elettrica a Oria: solo lunedì scorso i carabinieri della locale stazione e i colleghi del Norm di Francavilla Fontana avevano arrestato un 37enne, ieri, a finire nei guai per lo stesso reato un 46enne, C.E. Nella sua abitazione è stato trovato un allaccio abusivo alla rete pubblica. Il valore economico dell’energia sottratta illegalmente ammonta a circa 8mila euro. Il 46enne, su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato posto ai domiciliari.

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi, invece, hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal gip del tribunale di Brindisi nei confronti di Davide De Natale, il 32enne finito in manette il 2 maggio scorso, in flagranza di reato perché trovato con 225 grammi di marijuana. All’arrivo dei carabinieri parte della droga la gettò nel water. L’ordinanza emessa nei suoi confronti si riferisce allo stesso reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sottratta abusivamente energia elettrica per 8mila euro, un arresto

BrindisiReport è in caricamento