menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata al distributore Tamoil: ladro in scooter intercettato dai carabinieri

Intercettato durante la fuga un uomo che con una mazza da baseball ha rotto la vetrina della pompa di benzina di via Ciciriello

BRINDISI – L’entità del danno causato è di gran lunga al valore del bottino, se così lo si può definire. Ha racimolato la miseria di due pacchi di accendini un malfattore che la scorsa notte (fra venerdì 19 e sabato 20 gennaio) ha tentato di svaligiare il bar del distributore di benzina Tamoil situato in via Ciciriello, nei pressi del Circolo Tennis. L’uomo a quanto pare è stato individuato alcune ore dopo dai carabinieri. 

Il distributore Tamoil di via Ciciriello-2

La dinamica dei fatti è stata ricostruita grazie alle immagini riprese dalle telecamere di cui è dotata la pompa di benzina. Un individuo con volto coperto da casco ha raggiunto l’obiettivo a bordo di uno scooter Scarabeo. Poi con una mazza da baseball ha rotto una vetrina laterale che si trova fra due banconi. Ma spaventato dall’attivazione dell’allarme acustico, il ladro si è impossessato dei due pacchi di accendini e si è dato alla fuga, nel timore che le forze dell’ordine arrivassero da un momento all’altro.

E in effetti così è stato, perché una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi ha intercettato l’autore del reato, dando vita a un inseguimento che si è concluso con la caduta del fuggitivo. Questi poi ha proseguito la fuga a piedi. Ma i carabinieri, grazie a una rapida attività investigativa, pare siano risaliti alle sue tracce e in mattinata lo avrebbero individuato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento