Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Spaccata riuscita in una tabaccheria

CELLINO SAN MARCO – Ladri di "bionde" in azione a Cellino San Marco: poco dopo le 3,30 della notte scorsa una banda composta da tre individui, dopo aver aperto con la fiamma ossidrica la saracinesca, si è introdotta in una tabaccheria in centro.

CELLINO SAN MARCO - Ladri di "bionde" in azione a Cellino San Marco: poco dopo le 3,30 della notte scorsa una banda composta da tre individui, naturalmente incappucciati, dopo aver aperto con la fiamma ossidrica la saracinesca, si è introdotta nella tabaccheria di Pasquale Marino, all'angolo tra via Vittorio Emanuele e via Guglielmo Marconi e ha fatto man bassa di sigarette e biglietti gratta e vinci.

Il locale commerciale è dotato di sistema di allarme (collegato anche con un istituto di vigilanza privato) e di videosorveglianza ma questo non ha per niente intimorito i malviventi. Il colpo lo hanno messo a segno sotto gli occhi delle videocamere e del rumore assordante della sirena di allarme. Il tabaccaio abita di fronte l'attività commerciale ma quando si è precipitato in strada i malviventi erano già in fuga.

Sul posto si sono recati anche i carabinieri della locale stazione che non hanno potuto fare altro che eseguire i rilievi di rito e acquisire le registrazioni. Dai fotogrammi si vedono tre individui incappucciati che tentano dapprima di forzare il nottolino della saracinesca con attrezzi da scasso e non riuscendoci, ricorrono a una mini fiamma ossidrica. Il colpo è durato pochissimi minuti. La banda è fuggita, sembrerebbe a bordo di un Suv rubato, senza lasciare tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata riuscita in una tabaccheria

BrindisiReport è in caricamento