menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio, truffa on line e guida in stato di ebbrezza alcolica: tre denunce

Nei guai un 26enne di Brindisi, un 35enne di Ostuni e un 38enne di San Donaci

I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, L.M. 26enne del luogo. Il giovane, nel corso della notte, dopo aver notato la presenza dei carabinieri in servizio di controllo su una pubblica via, ha tentato di disfarsi di un involucro in cellophane contenente 6 grammi di “marijuana”. La successiva perquisizione personale ha consentito di rinvenire, all'interno degli slip, un altro involucro contenente 3 grammi di “hashish”, il tutto sottoposto a sequestro.

Truffa on line

I carabinieri della stazione di Fasano, al termine degli accertamenti scaturiti dalla denuncia presentata da un ristoratore del luogo, hanno denunciato per truffa, C.S. 35 anni di Ostuni. L'attività investigativa ha consentito di accertare che l'uomo, dopo aver ricevuto dal denunciante su carta di credito prepagata una ricarica di 600 euro quale anticipo per l'acquisto di un abbattitore di temperatura messo in vendita su un sito internet di acquisti on line, ha volontariamente interrotto i rapporti con la vittima non adempiendo a quanto pattuito.

Guida in stato di ebbrezza

A San Donaci i carabinieri hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica, V.C. 38enne del luogo. L'uomo è stato fermato in una via del centro alla guida di un'autovettura e, sottoposto agli accertamenti alcolemici, è risultato in stato di ebbrezza alcolica con tasso pari a 1,47 g/l. Ritirata la patente di guida. L’art.186 del codice della strada: "guida sotto l'influenza dell'alcool" punisce le condotte di chi guida in stato di ebbrezza alcolica. Le sanzioni, previste al secondo comma, puniscono tutti i conducenti sorpresi alla guida con tassi alcolemici che superano il limite massimo consentito di 0,5 grammi di alcool per litro di sangue, sfociando in responsabilità penali già da valori superiori a 0,8.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovi casi scendono sotto quota 1000, altri 27 decessi

  • Politica

    Torre Guaceto: Brindisi punta alla rotazione della presidenza

  • Emergenza Covid-19

    Apertura strutture turistiche, una soluzione dal passaporto sanitario

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento