Marijuana ed eroina nel draghetto di una giostra: arrestato un giovane

Un 22enne di San Vito dei Normanni è stato sorpreso dall'aliquota radiomobile mentre prelevava un involucro di droga da una giostra parcheggiata nella periferia di San Vito

SAN VITO DEI NORMANNI – Un draghetto verde montato su di una giostra per bambini era il nascondiglio utilizzato da un presunto pusher di San Vito dei Normanni che ieri sera (29 dicembre) è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri dell’aliquota radiomobile della locale compagnia al comando del maresciallo Francesco Bavia. Si tratta del 22enne Giovanni De Benedictis, del posto.

Teatro dell’arresto è un’area che i giostrai utilizzano come deposito situata nei pressi di via Nazario Sauro, nella periferia di San Vito dei Normanni. Nei giorni scorsi i militari avevano ricevuto delle segnalazioni riguardanti un insolito via vai di giovani nei pressi dell’area di sosta delle giostre, soprattutto dopo il tramonto.

I militari allora hanno iniziato un servizio di appostamento che ha dato i suoi frutti intorno alle ore 20 di ieri, quando hanno visto arrivare un ragazzo a piedi. Il giovane, inconsapevole di essere osservato, si è diretto verso una giostra e ha prelevato un involucro di cellophane da un gioco per bimbi a forma di drago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto i carabinieri sono usciti allo scoperto e hanno perquisito il ragazzo, Giovanni De Benedictis appunto, trovando in quell’involucro circa 110 grammi di marijuana e quattro dosi di eroina da 2,2 grammi. Il tutto è stato posto sotto sequestro. De Benedictis, già noto alle forze dell’ordine, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento