menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri a Oria

Carabinieri a Oria

Spacciava hascisc in piazza: domiciliari

ORIA - Alla vista dei carabinieri tenta di disfarsi della droga occultandola in un'aiuola ma il gesto non passa inosservato e per lui scattano le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Protagonista di questa vicenda il 20enne oritano Vincenzo Giotto Durante.

ORIA - Alla vista dei carabinieri tenta di disfarsi della droga occultandola in un'aiuola ma il gesto non passa inosservato e per lui scattano le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Protagonista di questa vicenda il 20enne oritano Vincenzo Giotto Durante.

Il giovane è stato colto in flagranza di reato nella centrale piazza Lorch di Oria. Alla vista dei militari, hanno operato i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Francavilla Fontana, ha occultato in un'aiuola una busta contenente sette dosi di hashish, per un peso complessivo di sei grammi.

La successiva perquisizione estesa al suo domicilio ha consentito il rinvenimento, inoltre, vario materiale utile per il confezionamento della droga e la somma contante di 120 euro, anch'essa sequestrata perchè ritenuta provento di attività illecita. Il 20enne su disposizione dell'autorità giudiziaria è stato trasferito presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento