menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perquisizione in casa di due coniugi: trovati 27 grammi di cocaina

I carabninieri trovano la sostanza stupefacente nella cassaforte della camera da letto e in un pensile della cucina

MESAGNE – Fra la camera da letto e la cucina, avevano nascosto circa 27 grammi di cocaina. Due coniugi di Mesagne, Cosimo Distante e Daniela Pasimeni, sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri della locale stazione. I militari si sono recati nella giornata di ieri (venerdì 28 agosto) presso l’abitazione della coppia, per effettuare una perquisizione.

In una cassaforte della camera da letto, sono stati ritrovati tre involucri in cellophane contenenti complessivamente 12,4 grammi di cocaina.  Poi i carabinieri si sono spostati in cucina. Qui, in un pensile, si trovavano altri 14,8 grammi di polvere bianca. Nel bagno, infine, i carabinieri hanno recuperato 9,2 grammi di sostanza da taglio. Inoltre la coppia era in possesso di vario materiale per utile per la pesatura e il confezionamento e la somma di 320 euro in contanti, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, dopo le formalità di rito, i due sono stati riaccompagnati in casa, in regime degli arresti domiciliari, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crolla il solaio di un capannone: un morto e quattro feriti

  • Emergenza Covid-19

    Coronavirus, Puglia: altri 30 decessi, aumentano i ricoveri

  • Cronaca

    Rapina in un negozio di casalinghi, in due fuggono con la cassa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento