rotate-mobile
Venerdì, 29 Settembre 2023
Cronaca Francavilla Fontana

Spaccio di cocaina ed estorsione continuata nei confronti di un assuntore: tre arresti

Dei tre destinatari del provvedimento cautelare due (di 49 e 36 anni) sono in carcere e uno (di 27 anni) è ristretto ai domiciliari

FRANCAVILLA FONTANA  - Nella mattinata di oggi, martedì 19 luglio, i carabinieri del del Nucleo operativo radiomobile della compagnia carabinieri di Francavilla Fontana, coordinata dal capitano Gianluca Cipolletta, hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura coercitiva personale, emessa dal Gip presso il Tribunale di Brindisi nei confronti di tre persone ritenute responsabili dei delitti di spaccio di cocaina e di estorsione continuata nei confronti di un assuntore che negli anni aveva maturato debiti nei loro confronti. Dei tre destinatari del provvedimento cautelare due Cosimo Di Cesaria di 49 anni e Antonio Marinosci 36 anni sono in carcere e uno, di 27 anni, Attanasi Salvatore, è ristretto ai domiciliari. Si tratta di suocero e genero, rispettivamente il 49enne e il 27enne, e un amico. 

Le indagini sono state avviate nel dicembre 2021 a seguito del controllo di un soggetto in una zona solitamente frequentata da assuntori e spacciatori di stupefacenti. I militari, il 30 dicembre, hanno fermato un assuntore: portato in caserma durante le verifiche a suo carico hanno scoperto che sul suo telefono c'erano messaggi di minacce per droga non pagata. Hanno così avviato l'attività di indagine scoprendo che i tre finiti oggi in arresto rifornivano cocaina agli assuntori del posto. Oltre a minacciare di morte la vittima in questione e i suoi familiari per i debiti di droga contratti nei loro confronti.

Nel corso delle indagini uno degli indagati è stato arrestato in flagranza di reato poiché trovato in possesso di stupefacente del tipo cocaina confezionata in dosi e del relativo materiale per il taglio e confezionamento, nonché di un’arma clandestina.      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina ed estorsione continuata nei confronti di un assuntore: tre arresti

BrindisiReport è in caricamento