menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio, controlli e perquisizioni: due giovani trovati con cocaina e hascisc

Continuano senza sosta i controlli e le perquisizioni dei carabinieri tesi a contrastare il sempre più frequente fenomeno dello spaccio, e puntali seguono gli arresti per reati in materia di droga e i sequestri di sostanze stupefacenti

Continuano senza sosta i controlli e le perquisizioni dei carabinieri tesi a contrastare il sempre più frequente fenomeno dello spaccio, e puntali seguono gli arresti per reati in materia di droga e i sequestri di sostanze stupefacenti. Nella giornata di ieri, due uomini sono finiti nei guai, un sampietrano e uno cittadino straniero.

A San Pietro Vernotico è stato arrestato ma poi rimesso in libertà su disposizione del pubblico ministero di turno, Giuseppe De Nozza, il 32enne M.C. residente nella zona 167 del paese. In casa nascondeva cocaina del peso complessivo di 10,5 grammi suddivisa in dosi. Oltre alla droga i militari dell’Arma della locale stazione, diretta dal maresciallo Giuseppe Pisani, hanno sequestrato 60 euro perché ritenuti provento dell’attività di spaccio.

A Ostuni,  invece, è finito ai domiciliari il 28enne Quentin Octave Cierniewski: a seguito di perquisizione personale e domiciliare eseguita dai militari, è stato trovato in possesso di tre pezzi di hashish per un peso complessivo di 45 grammi, 2 grammi di marijuana, 10 semi di canapa indiana e vario materiale utilizzato per il taglio e pesatura della stessa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento