Hascisc, marijuana e cocaina in un borsone: una donna in manette

La 41enne Evelina Fiorenza sorpresa dai carabinieri mentre cedeva una dose di cocaina a un'acquirente. Poi la perquisizione

 ERCHIE – E’ stata sorpresa mentre cedeva una dose di cocaina a un’acquirente. Nella sua abitazione, poi, i carabinieri hanno trovato 100 grammi della stessa sostanza stupefacente, 900 grammi di marijuana e 685 grammi di hascisc. La 41enne Evelina Fiorenza, di Manduria (Taranto), è stata arrestata in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Erchie, supportati dai militari del Nucleo cinofili di Manduria. 

Carabinieri in appostamento

I militari avevano acquisito informazioni secondo le quali la donna effettuava attività di spaccio nel Comune di Erchie. Per questo le forze FIORENZA EVELINA ANNAMARIA FORTUNATA NATA TARANTO 10.01.1978, RES. Logo-2dell’ordine hanno avviato un servizio di osservazione nelle campagne. Davanti agli occhi dei carabinieri, ben appostati, la 41enne avrebbe ceduto a una ragazza un involucro contenente cocaina, che è stato rinvenuto nel corso della perquisizione della vettura su cui viaggiava l’acquirente, sotto il sedile. Quale corrispettivo la 41enne ha ricevuto in cambio la somma di 20 euro. 

La perquisizione domiciliare

Nei riguardi dell’acquirente, si è proceduto alla contestazione della violazione amministrativa con il contestuale ritiro della patente di guida in suo possesso e segnalazione alla prefettura. Successivamente i carabinieri si sono recati presso l’abitazione della Fiorenza per una perquisizione domiciliare. Nel corso del controllo è stato rinvenuto un borsone in pelle di colore nero, sotto a un tavolo. 

Foto arresto Fiorenza 03-2

Al suo interno, i carabinieri hanno recuperato: 685 grammi di “hashish” suddiviso in panetti del peso di circa 100 grammi ciascuno; 900 grammi di marijuana suddivisa e contenuta in quattro buste in plastica; una busta in plastica trasparente, del peso di 100 grammi, contenente cocaina; tre bilancini di precisione, una coltello con manico in plastica di colore nero con lama annerita ed intrisa di hashish.

Inoltre sono state scoperte numerose buste in plastica per il confezionamento, con chiusura ermetica. Nel portafogli dell’indagata è stata rinvenuta la somma di 715 euro, in banconote di piccolo taglio, presumibilmente provento di attività illecita. La donna, dopo le formalità di rito, è stata condotta nel carcere di Taranto, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento