menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione carabinieri di Erchie

La stazione carabinieri di Erchie

Spaccio e pipì, convalida arresti

ERCHIE – Convalidato l'arresto dei tre presunti pusher arrestati giovedì scorso a Erchie.

ERCHIE - Convalidato l'arresto dei tre presunti pusher arrestati giovedì scorso a Erchie dopo essere stati sorpresi in contrada Montearsi a prelevare 15 grammi di cocaina da un muretto a secco. Ieri i 27enni erchiolani Pietro Caliandro e Mario Ciccarese e il 28enne di Avetrana (Ta), Tiziano Nigro, incensurati, sono stati ascoltati dal giudice per le indagini preliminari Maurizio Saso.

 

Affiancati dai loro legali di fiducia (Caliandro e Nigro sono difesi dagli avvocati Domenico Palombella e Giuseppe Miccoli mentre Ciccarese è difeso dagli avvocati Giuseppe Spagnolo e Gesualdo De Rinaldis), hanno fornito la loro versione dei fatti.

Confermata la misura cautelare degli arresti domiciliari per Caliandro e Ciccarese "ritenuta idonea a soddisfare le esigenze cautelari (nello specifico il pericolo di reiterazione del reato). Rimesso in libertà invece Tiziano Nigro. Nei suoi confronti non sono emersi sufficienti elementi a sostegno della sua concorsuale responsabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento