menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di marijuana e hascisc: due denunce e sequestri

Nei guai sono finiti un 19enne di Ostuni, L.G.S. e un 42enne di Ceglie Messapica, entrambi incensurati

OSTUNI – Controlli da parte degli agenti del commissariato di polizia di Ostuni e degli agenti della Polizia locale di Ceglie Messapica nei territori di Ceglie e Ostuni. Due persone denunciate per reati inerenti allo spaccio e al traffico di droga. Nei guai sono finiti un 19enne di Ostuni, L.G.S. e un 42enne di Ceglie Messapica, entrambi incensurati.

Il 19enne è stato fermato alla guida della sua auto e trovato in possesso di una dose di marijuana nonché di 1 coltello a scatto della lunghezza di 18 centimetri e di un tubo in ferro con impugnatura. L’ulteriore perquisizione nel suo garage ha permesso di sequestrare 3 involucri chiusi all’estremità e contenenti marijuana nonché il tipico materiale di confezionamento della droga. È stato così denunciato per detenzione ai fini di spaccio e possesso di arnesi atti ad offendere.

Il 42enne, invece, ha forzato un posto di controllo non fermandosi all’Alt intimatogli. I poliziotti sono riusciti a individuarlo attraverso la targa. La perquisizione domiciliare ha permesso di trovare un contenitore con all’interno 7 stecchette di hashish. L’uomo, alla vista degli agenti che bussavano alla sua porta, ha cercato invano di disfarsi dello stupefacente lanciandolo in un terreno confinante.

Complessivamente l’azione congiunta del personale del commissariato della Città Bianca e della Polizia locale di Ceglie ha consentito di sequestrare 40 grammi di marijuana e 50 grammi di hashish.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento