Cede la droga a un minorenne: bloccato dopo una fuga fra la folla

Un 21enne sorpreso con 30 grammi di marijuana nel centro di Francavilla Fontana. Avrebbe resistito all'arresto, provocando lesioni a un carabiniere

FRANCAVILLA FONTANA – In pieno centro, sotto gli affollati portici di corso Umberto di una domenica pre natalizia, ha ceduto un grammo di marijuana a un 17enne, senza accorgersi che i carabinieri lo tenevano d’occhio. Il 21enne Marco Balestra, di Francavilla Fontana, si è imbattuto in una pattuglia del Norm della locale compagnia impegnata in un servizio di controllo del territorio.

Balestra Marco classe 1998-3

Dopo aver assistito allo scambio di sostanza stupefacente, i militari hanno fermato Balestra.  Ma il 21enne, nel corso delle operazioni di identificazione, ha tentato di darsi alla fuga fra la folla, spintonando i passanti e causando vari danni materiali, ancora in via di quantificazione. Una volta bloccato, ha opposto resistenza ai carabinieri, provocando a uno di loro delle lesioni.

Il motivo di tale insofferenza è stato presto compreso. Balestra se ne andava in giro con 30 grammi di marijuana confezionata in buste di plastica, da un grammo ognuna. Di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, il giovane è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente a minorenne e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, paziente in valutazione al Perrino. Treno bloccato a Lecce

  • Incidente nella notte, quattro giovani feriti. "Ringrazio i medici"

  • Dramma a Savelletri: cadavere di un uomo ritrovato sugli scogli

  • Brindisi: tentatato suicidio in carcere. Detenuto salvato da un agente

  • Detenuto ai domiciliari ingerisce acido: morto dopo dieci giorni di agonia

  • Furto di trattore si conclude con inseguimento, incidente e arresto

Torna su
BrindisiReport è in caricamento