Cronaca

Spaccio, minacce e rapina: eseguiti due ordini di carcerazione

Un carovignese deve espiare la parte residua di una pena pari a 4 anni e 10 mesi. Per un francavillese da scontare il residuo di una pena pari a 6 anni e 9 mesi

CAROVIGNO e  FRANCAVILLA FONTANA - Due ordini di carcerazione sono state eseguiti dai Carabinieri nei confronti di due persone, uno a Carovigno ed uno a Francavilla Fontana.

A Carovigno, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione, emessa dal tribunale di Brindisi, nei confronti di Piero Lo Monaco, 27enne del luogo, già arresti domiciliari. L’uomo deve espiare la parte residua di una pena pari a 4 anni e 10 mesi reclusione, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, minaccia e lesioni personali, commessi negli anni 2012, 2016 e 2017 a Carovigno e San Vito dei Normanni. L’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi.

A Francavilla Fontana, invece, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di carcerazione agli arresti domiciliari, emessa dalla procura generale presso la Corte d’Appello di Lecce, nei confronti di Salvatore Desiato, 53enne del luogo, già detenuto domiciliare. L’uomo deve espiare la parte residua di una pena pari 6 anni e 9 mesi di reclusione per rapina aggravata in concorso continuata, commessa nel 2017 a Francavilla Fontana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, minacce e rapina: eseguiti due ordini di carcerazione

BrindisiReport è in caricamento